CONFRONTO REGIME DEI MINIMI E REGIME FORFETTARIO, VALUTA IL PIU’ CONVENIENTE.

Chi apre la Partita IVA entro il 31 dicembre 2015 può valutare se aderire al regime dei minimi, in vigore sino al 31 dicembre 2015, o  al regime forfettario attualmente in vigore, su Forfettari.it potete facilmente mettere a confronto regime dei minimi e forfettario.

Metti a confronto regime dei minimi e forfettario

All’interno del nostro sito abbiamo inserito un form dove ognuno di voi potrà valutare con quale regime avrà un maggior risparmio fiscale e previdenziale.

Cliccando qui potrai quindi mettere a confronto regime dei minimi e forfettario, calcolare le spese e valutare la soluzione migliore per la tua attività.

A breve aggiungeremo nel foglio di calcolo anche il regime forfettario 2016, inserito nella legge di stabilità 2016 ed in fase di approvazione al Parlamento, entro dicembre 2015. Il nostro consiglio comunque è quello di agire il prima possibile in modo da avere una più ampia scelta e calcolare i vantaggi, facendo così potrete valutare se la vostra attività, a livello fiscale, sia più conveniente nel vecchio regime dei minimi, nel nuovo forfettario o nel futuro forfettario 2016.

Se hai già partita IVA potrai comunque scegliere se aderire ad un nuovo regime, in tal caso però la soluzione non sarà retroattiva, ad esempio: puoi scegliere di passare dal regime dei minimi al regime forfettario attuale, ma non puoi scegliere di tornare indietro dal forfettario ai minimi.

Potete lasciare la vostra email inserendola nel campo a destra o in fondo alla pagina e rimanere aggiornati sulle novità della legge di stabilità 2016, in modo da valutare la convenienza se aprire entro il 2015 o attendere, se possibile il 2016 con il nuovo regime forfettario.

Se avete dei dubbi potete tranquillamente contattarci al numero verde 800 62 90 11 o alla nostra mail info@forfettari.it per una consulenza gratuita e senza impegno, saremo lieti di aiutarvi a risolvere ogni vostro dubbio in questa giungla fiscale.

SCEGLI LA CONTABILITÀ ONLINE A PARTIRE DA 159,00€ ANNUI

1958 Total Views 1 Views Today

Commenti